Modalità a schermo intero Chiudi menu

Storia

Il Podere toscano dell’Olmo risale al 1600. Antica Stazione di Posta in quella che allora si chiamava Localita' Ommio, luogo in cui i pellegrini che si incamminavano sulla Via Francigena per raggiungere Roma potevano ristorarsi e fermarsi per la notte, così come quelli che dal Sud Italia risalivano a piedi nel cammino verso Santiago di Compostela.

Negli anni il podere è divenuto casolare di campagna dove contadini abitavano, coltivavano grano ed allevavano animali. 

Oggi, dopo una completa ristrutturazione, il Podere Olmo è stato trasformato in un piccolo Hotel de Charme mantenendo gli elementi della struttura originaria come la parete traforata del granaio, gli archi in mattone della stalla e l’antico pozzo da cui ancora si attinge acqua.

Tutto questo annovera il podere tra le più preziose residenze d’epoca della Toscana.

OK

Visitando questo sito, acconsente all'uso di cookie per fini comprendenti la pubblicità e l'analisi.
Ulteriori informazioni